LICEO  SCIENTIFICO   "PIETRO  PALEOCAPA"

ROVIGO

In collaborazione con enti esterni (Progetto "Martina", Lions Club e patrocinio ministeriale, della Fondazione LILT, Umberto Veronesi, Europa Donna) da alcuni anni il nostro Liceo propone agli studenti delle classi terze dei momenti di riflessione sul corretto stile di vita, idoneo a ridurre rischi di tumori. Al termine dell'attività i formatori esterni propongono agli studenti "questionari di apprendimento e gradimento", come di seguito riportato, a partire dal monitoraggio svolto dal Sig. Boraso Riccardo (Coordinatore LIONS Progetto "Martina").

SONO STATI RACCOLTI 64 QUESTIONARI COMPILATI

La totalità degli studenti (100%) ha compreso che è possibile ridurre il rischio personale di avere un tumore nell'arco della vita modificando in modo opportuno il proprio "stile di vita".

Le raccomandazioni più importanti del Codice Europeo contro il Cancro sugli stili di vita (alimentazione più corretta, maggiore attività fisica, riduzione/eliminazione del fumo) sono state recepite dalla maggior parte degli studenti. Merita menzione la percentuale di studenti che ha recepito l'importanza della eliminazione del fumo (97%).

E' ancora una realtà l’insufficiente conoscenza (33%) da parte dei giovani del Papilloma Virus, oggi riconosciuto come il responsabile principale del carcinoma del collo dell'utero. Tenendo conto che oltre il 60% delle ragazze europee di 16 anni "ha già avuto contatto" con questo virus, si conferma la necessità di far conoscere le modalità di contagio, le conseguenze del contagio e gli accorgimenti per evitarlo.

Facendo tesoro dei commenti degli studenti raccolti nel corso degli anni, è stata attuata una metodologia di comunicazione mirata a dare messaggi in positivo, senza terrorizzare o proibire, evitando l’uso di termini incomprensibili.

Gli studenti hanno dichiarato a larga maggioranza (41%) di non essere rimasti spaventati e di non aver avuto difficoltà a comprendere i messaggi ricevuti (92%).

Alla domanda: consiglieresti l’incontro ai tuoi coetanei? La maggior parte (89%) degli studenti ha risposto "molto".

Per quanto attiene il giudizio sulla utilità delle informazioni ricevute, le risposte a volte molto discordanti e spesso contrastanti con il gradimento prima espresso sono un evento atteso.

La maggioranza degli studenti ha comunque ritenuto utili le informazioni ricevute.

Merita rimarcare che il tasso di "non rispondenti" è stato molto modesto, testimonianza obiettiva dell'ampio coinvolgimento e attiva partecipazione degli studenti.

COMMENTI – SUGGERIMENTI – CRITICHE DEGLI STUDENTI:

PORTARE TESTIMONIANZE DI CHI HA AVUTO QUALCHE TUMORE: Purtroppo richiedono molto tempo

LE SPIEGAZIONI FORNITE SONO STATE ESAURIENTI

INCONTRO MOLTO UTILE

INCONTRO INTERESSANTE UTILE SVILUPPARE DI PIU' I TEMI LEGATI ALLE ABITUDINI DEI GIOVANI

INCONTRO INTERESSANTE SVILUPPARE MAGGIORMENTE ARGOMENTI SULLE ABITUDINI DEI GIOVANI
In realtà abbiamo parlato quasi esclusivamente di argomenti che interessano i giovani; altre problematiche possono essere affrontate in incontri di approfondimento

CONTINUATE CON QUESTI INCONTRI

Questi dati possono essere confrontati con quelli di altri studenti nel sito: www.progettomartina.it